martedì 28 aprile 2009

un modo semplice e leggero per cucinare le melanzane

Non è proprio una ricetta mia, però non ricordo dove l'ho trovata, forse sono diversi spunti che ho assemblato in base a quello che mi è rimasto in mente.
Comunque è semplicissima: per prima cosa si accende il forno impostando una temperatura non troppo elevata, poi si prendono delle melanzane, si tagliano a fette, non troppo sottili.
Si mette dell'olio in una ciottola e con un pennello si ungono leggermente da tutti e due i lati le melanzane.
A questo punto avrete già preparato una panure, con pane grattugiato mescolato a grana grattugiato, erbette aromatiche secondo quanto potete disporre (origano oppure prezzemolo tritato), un pizzico di sale.
Si passano le fette di melanzane, previamente oliate, nella panure e poi si adagiano sulla placca del forno, sulla quale avrete steso un foglio di carta da forno.
restano in forno fino a quando diventano morbide e dorate.
si possono servire da sole, condite con un filo di olio a crudo. Oppure farcite con prosciutto crudo, buone anche con pomodoro e formaggio.
Spariscono subito, anche se prodotte in quantitativi industriali

3 commenti:

Lydia ha detto...

Ma lo sai che è proprio una bella idea???
Appena trovo delle melanzane decenti le faccio

Gunther ha detto...

sono daccordo con lydia è una grann bell'idea, mi intriga moltissimo e sopratutto non sono fritte

marguerited ha detto...

ciao Lydia e ciao Gunther
grazie per essere passati di qui; se provate le melanzane non dimenticate che devono essere appena unte con il pennello, quel tanto che basta affinchè la panure possa aderire.
Fatemi sapere, soprattutto le varianti
buona giornata
marg

una foto che mi piace molto

una foto che mi piace molto
penso sia di erwitt