lunedì 15 dicembre 2008

tordelli o ravioli di Natale

E' una preparazione alla quale sono particolarmente legata. Venivano confezionati il giorno prima, dalla mia nonna che coinvolgeva tutti i nipoti di ogni età e li cucinava in un modo meraviglioso, io non sono mai riuscita a ritrovare quei sapori, era bravissima. Comunque questa è la ricetta ogni anno per Natale ritrovo quei gesti e una parte di quei profumi.

Ingredienti

- per la pasta:

700 gr di farina

4 uova

acqua quanto basta (1 bicchiere)

- per il ripieno:

1/2 kg di carne di manzo (non deve essere nervosa, né filacciosa)

1/2 kg di carne di maiale

1 hg mortadella di puro suino

1 carota

1 cipolla

1 costa di sedano

2 scatole di pomodori pelati

1 scatola di concentrato

parmigiano

timo

tre uova




Preparazione
Tagliare la carne a pezzi piccoli (strisce).
Fare un trito con la carota la cipolla ed il sedano e farlo rosolare bene con olio e burro.
Unire la carne al battuto, aggiungere il sale e fare rosolare tutto molto bene.
Poi aggiungere il vino e quando è evaporato aggiungere il pomodoro (le due scatole più la scatolina di concentrato).
Quando la carne è ben cotta (dev'essere come un brasato, per accertare la consistenza, provarla con la forchetta deve entrare morbidamente), tirare fuori la carne con una spatola, un pezzo alla volta.
Tritare la carne con il tritacarne e aggiungervi la mortadella.
Riunire tutto in una ciotola, unire parmigiano grattugiato, noce moscata ed anche il timo, le uova.Questo è il ripieno.
Quello che resta nella casseruola è il sugo al quale si può unire qualche cucchiaio del ripieno.
Adesso con gli ingredienti che ho indicato si fa una bella sfoglia, che si riempie con il ripieno (noi abbiamo sempre usato raviolamp...).
I tordelli dovrebbero riposare e seccare un pochettino, occorre girarli in modo che venga esposta all'aria anche la superficie sottostante.
Si fanno bollire (preferibilmente in un buon brodo), poi si scolano e si mettono a strati in una zuppiera calda, dove si alternano uno strato di tordelli, uno di parmigiano grattugiato, uno di sugo e così via.
si mescolano delicatamente

14 commenti:

Lydia ha detto...

Ommamma, devono essere davvero sublimi.
Da noi, purtroppo, non c'è la tradizione della pasta ripiena e mi mancano molto queste preparazioni

marguerited ha detto...

contenta che ti siano piaciuti, comunque è una ricetta che può essere fatta anche in altri momenti (sconsiglio l'estate!!!!!)
ciao
grazie della visita
marg

cielomiomarito ha detto...

Bellissima ricetta, di quelle da conservare con cura e tramandare con amore. Buone feste :)

marguerited ha detto...

ciao cara,
è un piacere per me condividere questa ricetta con chi sa apprezzare il valore dei piatti e dei gesti che si tramandano nelle generazioni
buona giornata
marg

papavero di campo ha detto...

nel link ri-metteresti papavero di campo? lo sento più consono!
il nome vero scappa qualche volta, qualcuno ti ha chiamata mi pare cecilia o mi sbaglio?

auguri cari!

marguerited ha detto...

ok ho provveduto subito,mi dispiace sinceramente.
a presto
marg - cecilia

papavero di campo ha detto...

grazie,
rinnovo cari auguri per te cara e gentile amica e per chi ti sta a cuore!
a presto!

marcella candido cianchetti ha detto...

augurissimi smac@@@

Rosatea ha detto...

Ciao Margù, sono ancora disastrata con il pc, ma finalmente sono riuscita a passare dal tuo blog.
Mi riprometto di leggerlo meglio più avanti.
Di nuovo buon anno
Mandi

marcella candido cianchetti ha detto...

buon fine settimana ,dove sei sparita?

Giovanna ha detto...

Ecco, sapevo che dovevano esserci dei tuoi nuovi post... Da qualche tempo, scopro oggi, Google Reader non mi invia più gli aggiornamenti del tuo blog. Perciò scusami se non mi sono fatta più viva. Un abbraccio!

marguerited ha detto...

ciao Marcella
e tanti cari Auguri, grazie per la tua visita e per l'interesse.
La mia "sparizione" è dipesa da una nota compagnia telefonica che dal 22 Dicembre fino a ieri mi ha orbato sia del telefono che ovviamente di internet.............
grrrrrrrrr.
ti auguro una buona giornata e a presto
Marg

marguerited ha detto...

ciao Giovanna
e Auguri!
non ti arrivavano gli aggiornamenti perchè non vi sono stati nuovi post. Ti ricordi che tempo fa parlavamo delle compagnie telefoniche? ebbene sono rimasta senza telefono ed internet fino ad oggi.
adesso va, sperem
a presto cara
Marg

marguerited ha detto...

ciao Papavero
tanti carissimi Auguri per un Sereno Anno Nuovo!
a presto
Marg

una foto che mi piace molto

una foto che mi piace molto
penso sia di erwitt