giovedì 4 novembre 2010

riconciliarsi con l'inverno

ho trovato su questo blog : http://souslefiguier.blogspot.com/ visitatelo è interessante davvero.
http://souslefiguier.blogspot.com/2010/10/une-liste-pour-se-reconcilier-avec.html
un post delizioso, contiene una lista di cose da fare per riconciliarsi con il freddo inverno, vi consiglio di leggerlo.
L'ho stampato ed appeso al frigo e ogni volta che lo leggo mi sento meglio.
ecco alcuni consigli:
"collocare un cesto vicino alla porta di ingresso per ritrovare guanti e sciarpe, collocare una crema per le mani vicino al lavabo e un balsamo per le labbra in ogni borsa.
Avere una piccola farmacia per curare i piccoli mali di stagione, pasticche per la gola, paracetamolo, anti influenzale omeopatico, sciroppo per la tosse"

"cuocere una torta alle mele, noci e cannella, fare un the caldissimo e dividere questo momento quando il cielo è così basso che il giorno sembra la notte"

" rendere le nostre camere ancora più accoglienti, arearle, anche in inverno, diffondere degli oli essenziali, passiamo un terzo della nostra esistenza nel nostro letto"

"la sera prendere un quarto d'ora per preparare la giornata successiva, verificare l'agenda, gli appuntamenti, preparare le cose di cui si avrà bisogno: chiavi, carte, posta. Scegliere i vestiti da indossare"

"ogni mattina offrirsi il tempo di una vera colazione con l'odore croccante del pane grigliato, del caffè fresco, l'aroma del the, vedere il giorno che sorge..... ancora nessun giornale ma le parole o il silenzio, il mondo sembra ancora così sereno a quest'ora"

"posare un plaid sul divano e un buon libro, accendere una candela profumata, trovare il tempo per riordinare le foto di famiglia o delle vacanze"

"Ammirare Sirius, la più bella stella del nostro cielo notturno in inverno"

"Approfittare delle belle giornate fredde per camminare nella campagna e areare il proprio spirito"

"invitare gli amici intorno ad una zuppiera odorante e fumante, ridere per rischiarare questa notte troppo lunga, questi mesi di brume e di nebbia, di ghiaccio e di brividi"


L’hiver devient douillet, lumineux, réconfortant.

9 commenti:

Max ha detto...

Un bel post con ottimi consigli...grazie per la visita a presto.

papavero di campo ha detto...

fare la cotognata che richiederà tante ore di pazienza,

fare un ikebana con rametti foglie e bacche ed ogni simbolo d'inverno,

apparecchiare con piatti a scene d'inverno in modo estetico simbolico celebrativo,

indossare sciarpe ed abiti coi colori sia caldi che freddi facendo il verso alla stagione in corso,

farti un ponch con la cedrina o col nocino allestiti nei precedenti mesi,

e via dicendo ad libitum!

ps: bello l'elenco e l'elencare

marcella candido cianchetti ha detto...

mi piace molto questo decalogo grazie e buona domenica

Max ha detto...

Grazie per la tua visita, buon week end a te.

marguerited ha detto...

ecco un utile suggerimento da papavero, come attività da aggiungere alla lista:
grandi approvigionamenti per l'inverno raccogliere funghi, per chi vuol leggere qualcosa di veramente delizioso
http://papaverodicampo.blogspot.com/2010/11/raccogliere-funghi-nel-bosco-vivida.html

Gunther ha detto...

sono tutti degli ottimi consigli pratici che ci aiutano ad affrontare l'inverno in modo positivo

marguerited ha detto...

grazie Gunther
della tua visita.
Invito tutti quelli che passano di qui a lasciare un consiglio da aggiungere all'elenco.
buona serata
marg

Irene ha detto...

bellissimo post :)
anche io mi attacco la lista al frigo!
un'italiana a Parigi frigorifié
http://pellegrinidiartusi.blogspot.com

marguerited ha detto...

grazie della tua visita Irene.
buona serata
marg

una foto che mi piace molto

una foto che mi piace molto
penso sia di erwitt