mercoledì 9 luglio 2008

calamari delicati e piccantini

La ricetta pubblicata da zenzero, per la sua delicatezza mi ha fatto pensare a come ho preparato i calamari qualche giorno fa.
Non indico le dosi, sono relative.
Gli ingredienti sono: calamari , ricotta, grana, timo, olio, pomodoro, peperoncino.
Ho tritato i tentacoli dei calamari, li ho uniti ad un poco di ricotta e formaggio grana, aromatizzati con timo. Con questo composto ho riempito le sacche.
Fatto soffriggere uno spicchio di aglio e un pò di peperoncino in olio e vino. Poi tolto l'aglio ho aggiunto il pomodoro passato, poco o tanto dipende da come piace.
Fatto restringere ed aggiunti i calamari, cottura a fuoco basso per circa 20 mnuti.
risultato molto delicati e piccantini.
Si possono servire con il loro sughetto e con riso.

4 commenti:

sergiott ha detto...

carissima ricambio la visita con piacere. Vedo che abbiamo passioni comuni oltre la buona tavola.
La Framcia (che adoro in tutti i sensi) e la musica in particolare Bach ( io preferisco i concerti Brandeburghesi)

a presto

marcella candido cianchetti ha detto...

ottimi adesso tocca debbo ,anzi debbo prepararli! buona giornata

papavero di campo ha detto...

i calamari quanto si prestano alle farcie aromatiche (alla ricotta non avevo pensato)e quanto graditi!

i calamari-recipienti:
una ghiotta metafora contenitore-contenuto

ciao Marguerite

marguerited ha detto...

ciao sergiott, che simpatico questo tuo nome ed anche la foto, non capisco se è una fasciatura da multifratture o una performance mumificante, in ogni caso mi piace.
come pure il tuo profilo ed il fatto che tu amila francia, che è una grande passione nella mia vita ed anche bach, ilclavicembalo bt è una vera terapia, solo l'ascolto.
Ciao Marcella le tue ricette sono una vera salvezza, hanno quello che cerco: rapidità, semplicità ma soprattutto un grande sapore autentico.
Ciao Papavero le tue foto e le ricette mi catturano, le indicazioni Enotria poi devo sperimentare, e le trasformazioni (v. Chirone), tra poco vorrei scrivere un post su uno dei simboli delle trasformazioni ed i suoi significati : la farfalla.
Purtroppo altre occupazioni, non così gratificanti mi richiedono............ ciao ciao a tutti e a presto

una foto che mi piace molto

una foto che mi piace molto
penso sia di erwitt